Sociologo e Criminologo

Libero professionista (Legge 14.01.2013, n. 4).

Dottore Magistrale in Sociologia e Politiche Sociali.

Dottore in Scienze per l’Investigazione e la Sicurezza.

Attualmente svolge funzioni di Giudice Onorario presso il Tribunale di Sorveglianza (Esperto, cita la Legge 26.07.1975, n. 354).

Libero docente a contratto (Area Scienze Giuridiche e Sociali).



Service

Per Studi Legali e Autorità Giudiziaria.

Processo penale ordinario: analisi del fatto delittuoso, del contesto sociale in cui è maturato e delle dinamiche che lo hanno determinato.

Esecuzione pena e ordinamento penitenziario: analisi dei fattori che incidono sulla richiesta delle misure alternative alla detenzione, finalizzata al corretto percorso di rieducazione e reinserimento sociale della persona in esame.

Processo penale minorile: analisi della rilevanza sociale del fatto delittuoso e valutazione delle opportune misure da intraprendere finalizzate al corretto percorso di rieducazione e reinserimento sociale del minore.

Dal punto di vista vittimologico, analisi delle conseguenze socio-relazionali subite a causa del perpetrato reato, finalizzata al superamento della fase critica da parte della vittima.


Service

Per Aziende private e Società partecipate.

Decreto Legislativo 08.06.2001, n. 231 (Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica). Si effettuano consulenze e formazione riguardo alla valutazione e prevenzione dei rischi, con specifico riferimento alle seguenti fattispecie di reato: delitti informatici e trattamento illecito dei dati; delitti di criminalità organizzata; delitti con finalità di terrorismo o di eversione dell'ordine democratico; delitti contro la personalità individuale; omicidio colposo o lesioni gravi o gravissime commesse con violazione delle norme sulla tutela della salute e sicurezza sul lavoro; ricettazione, riciclaggio e impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita; reati ambientali; impiego di cittadini di paesi terzi il cui soggiorno è irregolare; razzismo e xenofobia.


Service

Per Cittadini, Famiglie ed Enti territoriali.

Analisi dei traumi socio-relazionali da post-reato, quelli caratteristici del disagio giovanile e quelli afferenti alle dipendenze di varia natura, compresa la dipendenza da gioco d'azzardo patologico, le quali conseguenze possono essere disastrose in quanto interessano molteplici ambiti della vita personale, familiare, lavorativa e sociale più in generale.

Valutazione della potenzialità di rischio e del danno socio-relazionale derivante da comportamento illecito con riferimento a tutta una fattispecie di ipotesi delittuose, comprese quelle consumate per il tramite dell'utilizzo di strumenti informatici e telematici (Hacking, Spamming, Phishing, Cyber-bullismo), il più delle volte elevate in costanza di sregolata interazione con i social network.